Skip to content Skip to navigation

Un marinelliano in Thailandia: una grande esperienza di vita.

Versione stampabilePDF version
Thailandia stupa

"Buongiorno, sono Filippo De Faccio, studente del quinto anno al liceo scientifico G. Marinelli. Sono da pochi mesi rientrato da un’incredibile esperienza trascorsa all’estero, in Thailandia, resa possibile grazie all’associazione AFS Intercultura. Questo viaggio mi ha letteralmente cambiato la vita: un anno lontano da casa, distante dalle mie certezze, completamente immerso in una cultura dell’Estremo Oriente. Molte sono le cose che ho appreso sulla Thailandia e sull’Asia nel corso del mio soggiorno all’estero, tant’è che – durante il lockdown primaverile – decisi di dedicarmi con tutto me stesso alla costruzione di un blog, un progetto che mi avrebbe permesso di condividere le mie esperienze multiculturali.  
La Thailandia... Un Paese caratterizzato da una lingua stranissima, una cucina piccantissima dai sapori forti e insoliti, un clima monsonico insopportabile, un popolo sorridente e meraviglioso...
Insomma, un mondo parallelo al nostro, degno di essere scoperto e conosciuto. Nel mio blog – unexpectedlyremote.com – avrete modo di calarvi in questa realtà distante e affascinante, da cui ognuno può imparare qualcosa; saper riconoscere la validità dei valori-cardine di una cultura diversa dalla propria è certamente il primo passo per diventare cittadini del mondo.
Trascorrere un anno all’estero equivale, per assurdo, a vivere una vita in un anno. Adattare lampropria routine ad una cultura sconosciuta, stringere nuove amicizie, imparare una diversa lingua e acquisire una percezione alternativa della realtà sono solo alcuni degli step fondamentali da compiere per erigere con successo i pilastri su cui basare la propria vita in un Paese straniero. 
Resto a disposizione di chiunque voglia intraprendere un'esperienza analoga alla mia per eventuali dettagli, delucidazioni o consigli."

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti