Skip to content Skip to navigation

STUDENTI CANADESI AL MARINELLI

Versione stampabilePDF version

Dynamics of Borderland: il Liceo Marinelli ospita gli studenti della UTS di Toronto.

Canada e Friuli: terre di confine, due paesi geograficamente molto distanti tra loro, ma affettivamente e culturalmente molto vicini. Dal 10 marzo, infatti, il Liceo Marinelli ospita gli studenti della UTS di Toronto e tre loro insegnanti con cui il liceo sta effettuando uno scambio, la cui seconda fase si concluderà il 19 marzo. La prima fase, tenutasi lo scorso ottobre, ha previsto la visita da parte della classe 4D della città di Toronto e di forti difensivi nell’Ontario, per ripercorrere così le tappe più significative della colonizzazione britannica del Canada. I Canadesi, invece, hanno avuto modo di conoscere i siti friulani più importanti, tra cui quelli che un tempo erano postazioni strategiche dell’impero romano. Dal confronto delle due colonizzazioni nascerà un lavoro congiunto dal titolo “Dynamics of Borderlands. Non è la prima volta che la scuola udinese partecipa a questo tipo di progetto, il che ne conferma la validità, il successo e la ricaduta non solo sul piano linguistico-culturale, ma anche su quello socio-affettivo. Il ricordo dei luoghi visitati, i sapori e profumi della nostra terra, l’affetto e la nostalgia di coloro che li hanno ospitati accompagneranno senz’altro gli studenti Canadesi nel viaggio di ritorno e nei giorni che seguiranno.

 

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti