Skip to content Skip to navigation

Ripensare quest'anno

Versione stampabilePDF version
Stefano Stefanel dirigente scolastico del Liceo Marinelli di Udine
Inizio questo messaggio augurando agli studenti, alle famiglie, ai docenti e al personale ausiliario del Liceo Marinelli i miei migliori auguri di Buon Natale  e Felice 2021. Lo faccio nella speranza che il 2021 ci porti qualcosa di migliore di quello che ci ha portato il 2020. 
Davanti alle cose brutte o difficili si usa la frase: "Speriamo di dimenticare in fretta quanto è successo". Io invece penso che non dobbiamo dimenticare nulla e, anzi, ricordare per tutto il resto della nostra vita quanto è successo e quanto sta succedendo. Siamo dentro uno di quei periodi storici che sono destinati a modificare i destini del mondo e quindi anche i nostri destini.
Nessuno di noi deve dimenticare che un'intera generazione di studenti ha visto modificati in maniera sostanziale ben due dei suoi anni scolastici. Dobbiamo ricordare che siamo qui per il miglioramento e l'apprendimento dei nostri studenti che dobbiamo perseguire con ogni mezzo, capendo però cosa è necessario fare quando questo miglioramento non c'è stato e l'apprendimento è stato ostacolato. L'obiettivo del Marinelli di non perdere nessuno studente per strada e di prepararli tutti per l'Università rimane inalterato, dentro un impegno che non può dimenticare mai quello che è accaduto e quello che sta accadendo.
L'orgoglio di essere dirigente di questi docenti e di questo personale ausiliario si sposa con la certezza che faremo tutto quanto è in nostra possibilità per mantenere la qualità del nostro servizio al massimo livello.
 
Il 2021 sarà l'anno dell'attenzione, della passione e del ricordo. Perché se dovremo ricordare vuol dire che finalmente la pandemia sarà finita.
 
Un abbraccio. Vi voglio bene.
 
Stefano Stefanel
Dirigente scolastico 
 
Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti