Skip to content Skip to navigation

Olimpiadi di Fisica: bene i nostri studenti

Versione stampabilePDF version

Il 20 febbraio a Gorizia si è svolta come di consueto la gara regionale delle Olimpiadi Italiane della Fisica, dove il Marinelli si presentava con cinque allievi (per tre di loro si trattava della prima esperienza alla gara di seconda fase): in tre sono “andati a medaglia”, come accade ininterrottamente dal 2003 ad almeno un rappresentante del nostro liceo, entrando nel ristretto gruppo dei 16 premiati sugli 88 partecipanti complessivi.

Emanuele Giordano (5ªM) ha raggiunto la Fascia ORO (punteggio superiore al 90% della media dei primi cinque), Stefano D’Agaro (5ªE) ha raggiunto la Fascia ARGENTO (punteggio fra il 70% ed il 90% della media dei primi cinque) e infine Alessandro Brunasso (5ªM) ha raggiunto la Fascia BRONZO (punteggio fra il 50% ed il 70% della media dei primi cinque); gli altri due partecipanti del Marinelli, Tommaso Di Fant (4ªE) e Luca Iob (4ªO), hanno comunque la soddisfazione di aver raggiunto la fase regionale, inoltre essendo di classe quarta avranno ancora una occasione per migliorarsi.

Alessandro bissa la partecipazione alla fase regionale già ottenuta lo scorso anno e saluta le OliFis con una medaglia così come Stefano; Emanuele affianca al bronzo regionale 2017 questo prestigioso oro regionale 2018, ma soprattutto ottiene un punteggio abbastanza elevato su scala nazionale e tale da fargli conseguire la convocazione alla finale nazionale di Senigallia!

Continua così la partecipazione del nostro liceo alla finale nazionale, dove dal 2000 in poi siamo mancati solo due volte e, con Emanuele, abbiamo avuto ben 33 allievi convocati; e chissà che non gli riesca pure di incrementare il numero di premi nazionali (18 in totale, di cui 8 vittorie ed un premio speciale) ottenuti da allievi del Marinelli alle OliFis negli ultimi 12 anni…

Per completezza concludiamo dicendo che il primo posto assoluto è stato appannaggio di un fortissimo allievo di classe 5ª del Malignani di Udine che già lo scorso anno aveva ottenuto medaglia d’oro regionale e argento nazionale.

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti