Skip to content Skip to navigation

Il Marinelli coordinerà la rete regionale del giornalismo studentesco

Versione stampabilePDF version

 L’Ufficio Scolastico Regionale ha individuato il Liceo Marinelli di Udine come scuola che coordinerà la rete regionale nel Progetto nazionale “Youth Panel”, che riguarderà il giornalismo nelle scuole secondarie.

Il prof. Davide Sciuto, che da anni segue la pubblicazione del periodico Preludio pubblicato dal Liceo Marinelli con il supporto della Provincia di Udine e della Fondazione Friuli (già CRUP), accompagnato dagli studenti Silvia Perrone e David Galimi, sarà a Roma il 6 e 7 febbraio per la “Prima Formazione Youth Panel”.

Nell’arco dei due giorni verrà illustrato il Progetto Nazionale che prevede una formazione per studenti e docenti, sia nell’ambito della comunicazione giornalistica tradizionale, sia in quella nata sui social. Nella due giorni romana ci saranno simulazioni di interviste, realizzazione di cronache e post per Twitter, Istagram e Facebook e laboratori sul cyber bullismo.

Il Progetto Nazionale entrerà poi nell’attività del Liceo Marinelli, che, oltre alla pubblicazione di Preludio, svolge attività nell’ambito della proposta del Messaggero Veneto per gli studenti ed ha avviato anche percorsi di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con il Messaggero Veneto e con La Vita Cattolica.

Dell’iniziativa romana sarà informato anche l’Ordine dei giornalisti locale con cui il Liceo udinese cercherà una collaborazione proprio in relazione alla proposta nazionale e all’alternanza scuola-lavoro.

Sarà poi l’Ufficio Scolastico Regionale ad indicare al Liceo Marinelli le attività di disseminazione progettuale da organizzare.

 

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti