Skip to content Skip to navigation

Il limite dell'utile (Filosofia in città)

Versione stampabilePDF version

Domenica 15 aprile alle 11, a Casa Cavazzini, Via Cavour, Udine, si svolgerà l'incontro Il limite dell’utile con DAMIANO CANTONE e MASSIMILIANO ROVERETTO, nell'ambito degli appuntamenti di Filosofia in città  (riflessioni filosofiche, letture e musiche a cura della Società Filosofica Italiana – Sezione FVG). Stefano Rizzardi leggerà testi di Georges Bataille. L'Ensemble del Conservatorio Tomadini (Laura Ulloa, soprano; Milica Jovanovic, clarinetto; Manuela Ifteni e Nadja Perovic, violini; Irene Francois, viola; Anna Molaro, violoncello) eseguirà musiche di Cristina Cristancig.

L’ingresso è gratuito. Data la limitata disponibilità di posti a sedere nella sede di Casa Cavazzini si consiglia di prenotare scrivendo a beatrice.bonato@tin.it o a sfifvg@gmail.com.

L'evento, come gli altri del medesimo ciclo, è svolto in collaborazione con il nostro liceo e con i seguenti altri enti: Teatro Nuovo Giovanni da Udine – Casa Teatro, Conservatorio Tomadini, Università degli Studi di Udine, Vicino/lontano, Comune di Udine – Civici Musei, Liceo N. Copernico, Liceo Leopardi-Majorana di Pordenone, Rete per la Filosofia e gli Studi umanistici, CSS Teatro stabile di innovazione del FVG. Con il sostegno del Comune di Udine, della Regione FVG e della Fondazione Friuli.

Il ciclo è inserito nel progetto TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ. Informazioni sull’incontro nell’allegato e sul sito della Sezione FVG www.sfifvg.eu.

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti