Skip to content Skip to navigation

Giornata della memoria: la 5F e la 4C contro i roghi di libri e di persone

Versione stampabilePDF version

Nell'ambito delle attività organizzate dal Liceo in occasione della Giornata della Memoria, il 23 gennaio 2019 le classi 5F e 4C, accompagnate dalle loro insegnanti Rosanna Zoff e Mariella Laurenti, hanno partecipato ad un evento organizzato dall'ANPI di Udine. Con l'aiuto del prof. Angelo Floramo, docente e scrittore, di Pierluigi Di Piazza, direttore del centro Balducci di Zugliano, e del documentarista Benedetto Parisi, la conversazione, guidata da Antonella Lestani, presidente dell'ANPI di Udine, ha toccato il tema della censura e della distruzione della cultura, partendo dal rogo dei libri del 1933 a Berlino e in altre città tedesche, e dalla frase di Heine "Là dove si bruciano i libri si finisce col bruciare gli uomini.
Gli studenti sono stati invitati a portare e presentare i libri che avrebbero voluto salvare, che hanno costituito sul palco un "totem" di pensieri e parole condivisi.   

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti