Skip to content Skip to navigation

Dodici nostri studenti sono diventati "libri viventi"

Versione stampabilePDF version
Biblioteca del libri viventi

Sono visibili in rete i video dei dodici studenti del Marinelli che, insieme a molti altri e altre della regione, hanno partecipato alla formazione on-line di 8 ore per diventare “libri viventi” e hanno realizzato in autonomia un piccolo book-trailer, individualmente, a coppie, o in gruppo. I loro nomi: Benedetta Casini, Mattia Dominutti, Giulia Lenisa, Grace Riccardi, Antonio Harvey Tramacere, Mattia Urbano e Greta Zuliani
di 2G; Anna Coradazzi, Giada De Monte, Agata Furlani e Chiara Zaninotto di 2H; Sofia Pascoli di 2L. Anche Giulia Cossettini di 2L ha cominciato il percorso. Ci auguriamo di vedere tutti questi ragazzi e ragazze mettere nuovamente in gioco la propria creatività per iniziative come questa. E magari anche molti altri e molte altre. Ispirandosi al famoso romanzo di Ray Bradbury Fahrenheit 451, Damatrà, insieme ad altri enti della Regione, realizza una serie di attività di Promozione della lettura. In particolare, Youngster è parte del progetto regionale “Leggiamo 0-18” e si rivolge agli studenti e alle studentesse delle scuole della Regione Friuli Venezia Giulia, tra i 12 e i 18 anni. Youngster è stato avviato nell’a.s. 2007-2008. La Biblioteca dei libri viventi si inserisce in questo contesto e normalmente si tiene ogni anno a maggio, a partire dal 2007-2008: nelle piazze si riunisce una folla multicolore che si raggruppa intorno a dei bassi tavolini rossi, dove a gruppi ognuno dei “lettori” può sedersi e ascoltare ogni studente o studentessa che abbia seguito un cosiddetto “Cantiere di lettura” e si sia quindi cimentato con la propria creatività per diventare un “libro vivente” e raccontarlo in piena libertà. Nel maggio 2020, la pandemia ben nota ha impedito lo svolgimento dell’iniziativa, ma Damatrà ha pensato di spostare tutto on-line.

Ed ecco i risultati. Li potete trovare, con tutti i video dei ragazzi di Udine e della regione qui

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti