Skip to content Skip to navigation

"Decolla" il progetto "Let's Europe" sostenuto dall'Indire nel quadro di "Erasmus plus"

Versione stampabilePDF version

Il nostro Liceo ha ricevuto fondi nell'ambito del progetto Erasmus plus, il programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport in Europa. Il contributo assegnato al Liceo riguarda il nostro progetto Let's Europe concernante la mobilità dei docenti e avrà durata biennale (2018-2020).

Il progetto, redatto da una commissione composta dal Dirigente Scolastico, dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, dalle docenti Elisa Angeli, Emanuela Toninato, Patrizia Misdariis, Anna Tomasella, sulla base di un'idea della prof.ssa Silvana Muzzatti, prevede la mobilità nel Regno Unito per 13 docenti: Elisa Angeli, Teodoro Natelli, Emanuela Toninato, Giovanna Toffoli, Marina Archidiacono, Anna Maria Rossi, Ilaria Zorino, Antonella Malisano, Silvia Guarrera, Antonella Jogna, Margherita Pizzo, Mara Mason e Paola Meneghel. 
Oltre alla mobilità nel Regno Unito sono previste altre attività di pre- e post-mobilità sia per la preparazione del personale sia per la disseminazione. 

L'Agenzia Nazionale Erasmus plus, afferente all'indire, ha assegnato i fondi al nostro istituto attribuendo al progetto un punteggio di 100/100 con la seguente motivazione:

"La proposta, proveniente da un newcomer [il nostro Liceo] del programma Erasmus Plus, risponde pienamente alle priorità europee e in particolare a quelle dell'Azione Chiave 1 e prende le mosse da un'analisi del contesto e dei fabbisogni molto dettagliata e approfondita, che giustifica pienamente la necessità di realizzare le mobilità internazionali richieste. Il Key Staff del progetto è già stato individuato e comprende professionalità adeguate per la gestione e il monitoraggio dello stesso. Il Piano di Sviluppo Europeo è chiaro, dettagliato e ben motivato: gli obiettivi individuati sono collegati ai bisogni dello staff e possono assicurare ricadute positive nella formazione culturale dell'utenza. Il cronogramma delle attività è coerente e prevede attività di preparazione linguistica per i docenti che hanno un livello B1 o inferiore nonché attività di formazione sull'uso della piattaforma eTwinning per tutto il personale interessato, anche per attività di formazione online e con il supporto delle ambasciatrici eTwinning della Regione Friuli Venezia Giulia. Molto apprezzabile il coinvolgimento dei dipartimenti disciplinari e dell'Animatore Digitale in attività di formazione interna post-mobilità per allargare i benefici della formazione anche ai docenti non ìdirettamente coinvolti. Positivo l'uso dello Europass Mobility per il riconoscimento delle competenze acquisite, anche ai fini di maggiori opportunità di incarichi futuri per i beneficiari, apprezzabile l'uso mirato delle piattaforme europee eTwinning, Epale, School Education Gateway nelle varie fasi del progetto. Ben dettagliate ed efficaci le misure indicate per il monitoraggio. L'impatto previsto può essere rilevante sia sugli individui, sia sull'istituzione, sia sugli studenti.Positivo l'uso di test standardizzati per il rilevamento delle competenze linguistiche prima e dopo la mobilità. Buona la strategia di disseminazione interna, con il coinvolgimento di tutti gli organi istituzionali, ma anche con proposte innovative come lo Speaking Corner, lo Story Telling e la Mini Lesson. Ottimo il piano di valutazione, che prevede l'utilizzo consapevole di un Piano di Sviluppo Personale da parte del beneficiario, nonché l'utilizzo di questionari e strumenti di osservazione. Gli indicatori previsti, sia di tipo qualitativo che quantitativo, prevedono opportuni range valoriali di riferimento. Il progetto è molto ben strutturato sotto tutti i punti di vista e prevede un cronogramma chiaro, apposite procedure di preparazione, monitoraggio, valutazione e disseminazione che possono assicurare il massimo impatto delle attività progettuali sui singoli beneficiari, sull'istituzione nonché sui destinatari finali, ovvero gli studenti."

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti