Skip to content Skip to navigation

Copenaghen: fisica del Novecento in una società in guerra

Versione stampabilePDF version

Il misterioso incontro fra i fisici Heisenberg e Bohr, avvenuto nella capitale della Danimarca nel 1941, ha ispirato il dramma Copenaghen scritto nel 1998 da Michael Frayn (lo spettacolo inaugurerà a novembre la prossima stagione Teatro Contatto), ma ancora ci interroga per le sue implicazioni di ordine etico, politico, epistemologico, storico...

Per questo il 16 ottobre p.v., presso l'Auditorium Zanon e il Teatro Palamostre, dalle 9 alle 13, si svolgerà un convegno/dibattito per gli studenti delle scuole superiori, coordinato, tra gli altri, dal Dirigente della nostra scuola, Stefano Stefanel, a cura dell’Università di Udine e del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, con la condivisione del Progetto IDIFO6 e GEO.   

L'obiettivo è quello di avviare una riflessione sulla fisica del Novecento, sui problemi culturali, etici, filosofici, sociali, sul ruolo degli scienziati e sul programma scientifico che produrrà la bomba atomica con esperti sui diversi aspetti.

In allegato il programma completo.

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti