Skip to content Skip to navigation

AFFLUENTI DELLA STORIA

Versione stampabilePDF version

Mercoledì 26 aprile, al Palamostre, si è svolto il Convegno “Ragazzi in causa. La Grande Guerra e Caporetto cento anni dopo”. Anche il Liceo Marinelli era presente con la IV F. Gli studenti hanno presentato un lavoro intitolato “Affluenti della Storia. Lettere dal fronte” sostenendo che “oltre a darci l’opportunità di poter leggere cartoline, pensieri e lettere scritti un secolo fa, questo progetto si è dimostrato molto emozionante, soprattutto per alcuni di noi che, cercando testimonianze tra scatoloni impolverati e racconti orali, hanno riscoperto e sono entrati in contatto con il vissuto dei loro bisnonni e delle loro famiglie. Oggi abbiamo deciso di dare voce a quegli uomini che hanno combattuto la guerra in quanto crediamo sia molto importante ricordare non solo l’avvenimento in sé, ma soprattutto i suoi protagonisti. Il titolo “Affluenti della Storia” vuole rappresentare questo concetto: uomini che con il loro sacrificio hanno contribuito ad aumentare la portata del grande fiume che è la Storia”. Il Convegno è stato aperto dal Dirigente del Malignani, dott. Andrea Carletti e dal Rettore del CNPD di Cividale, dott.ssa Patrizia Pavatti, i quali hanno voluto soffermarsi sull’importanza sociale e civica di tali iniziative, opportunità che ha permesso agli studenti di “ripescare dall’oblio una guerra così remota e di trasformarla in materia viva su cui continuare a interrogarsi”.  

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti